Terrorismo internazionale e applicazione delle misure di sicurezza vent’anni dopo l’11 settembre 2001

di Massimo Pellingra Contino

Dopo i tragici eventi dell’11 settembre 2001 anche l’Europa è diventata obiettivo di particolare interesse per attentatori terroristici di matrice islamica. Fu così che gran parte degli Stati, e non solo regioni mondiali come Stati Uniti, Russia, Paesi africani e asiatici, dovettero focalizzare la propria attenzione sul fenomeno del terrorismo. Da qui la necessità di rafforzare gli strumenti di prevenzione e contrasto a livello transnazionale attraverso l’introduzione, nei diversi codici penali, del reato di terrorismo internazionale, di idonee misure sanzionatorie e di efficaci strumenti procedimentali. Il contrasto al fenomeno del terrorismo ad opera dei governi avviene in primis sul piano della prevenzione attraverso l’attività di intelligence e/o di polizia politica, ossia una forza di polizia che opera per la prevenzione e la repressione dei reati contro la personalità interna ed internazionale di uno Stato e che contrasta l’eversione dell’ordine democratico.


Abstract

Following the tragic events of 11 September 2001, Europe has also become a target of particular interest to Islamic terrorist bombers. Thus, most states, and not just world regions such as the United States, Russia, African and Asian countries, had to focus their attention on the phenomenon of terrorism. Hence the need to strengthen prevention and law enforcement instruments at transnational level through the introduction, in the various criminal codes, of the crime of international terrorism, appropriate sanctions and effective procedural instruments. The fight against terrorism by governments takes place primarily in terms of prevention through the activity of intelligence and/or political police, that is, a police force that works for the prevention and repression of crimes against the internal and international personality of a state and that counteracts the subversion of the democratic order.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.